Bando 2019

Questa pagina contiene i documenti con le informazioni necessarie per la presentazione della domanda, per conoscere quali sono i progetti che verranno sviluppati dalle Acli in Provincia di Varese e per informarti sui criteri di selezione.

Anche questo anno le ACLI di Varese parteciperanno al bando del Servizio Civile, che darà la possibilità a 40.651 giovanidi diventare operatori volontari.

Possono presentare domanda per il bando volontari 2019 i giovani tra i 18 e i 28 anni (cittadini italiani/ cittadini di un altro Paese dell’Unione Europea/ cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia) presentando domanda, esclusivamente in modalità online (https://domandaonline.serviziocivile.it/), entro e non oltre le ore 14.00 del 10 ottobre 2019.

I giovani che saranno selezionati per partecipare al Servizio Civile Universale per il Bando 2019 nelle Acli avranno diritto a:
• Firmare un contratto di servizio con il Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e ricevere un rimborso spese mensile di 439,50 euro;
• Valutazione dell’esperienza, ai fini dei concorsi pubblici, al pari di un servizio prestata presso la Pubblica Amministrazione;
• Riscatto dei mesi in servizio civile ai fini del trattamento previdenziale;
• Partecipare a 114 ore di formazione complessiva suddivisa in formazione generale e formazione specifica;
• Ricevere l’attestato di partecipazione al Servizio Civile Universale;
• Usufruire di 20 giorni di permesso e 15 giorni di malattie (oltre al riconoscimento di eventuali permessi straordinari regolati da specifica normativa).


Prima di presentare la domanda è necessario leggere il Bando di Servizio Civile ACLI:


Bando Servizio Civile 2019

Una volta terminata la lettura del Bando sarà necessario individuare un progetto di servizio civile delle ACLI incline alle tue attitudini. Puoi scegliere tra questi progetti: 

Progetto Storie di donne – ambito di interesse donne, immigrazione, collaboratrici famigliari. Sede di attuazione ACLI di Varese (n.1 volontario).

Progetto Il futuro è già domani – ambito di interesse dispersione scolastica. Sede di attuazione ENAIP di Busto Arsizio (n.2 volontari) e Varese (n.1 volontario).

Progetto Aiutiamoli a casa nostra – ambito di interesse immigrazione. Sede di attuazione ACLI di Busto Arsizio (n.1 volontario).

Progetto It’s all “rights” – ambito di interesse diritti. Sede di attuazione
ACLI di Gallarate e Cassano Magnago (n.1 volontario).


Dopo aver scelto il progetto potrai presentare la domanda esclusivamente in modalità online all’interno della piattaforma “DOL” predisposta dal Dipartimento delle politiche giovanili e il servizio civile universale. Potrai accedere alla piattaforma in due modalità:

1. Se sei un cittadino italiano residente in Italia o all’estero o un cittadino di un Paese extra Unione Europea regolarmente soggiornante in Italia puoi accedere alla piattaforma DOL esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Se non hai ancora il tuo SPID e non sai come ottenerlo visita il sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid;

2. Se invece sei un cittadino appartenente ad un altro Paese dell’Unione Europea o Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtstein, che ancora non possono disporre del nostro sistema SPID, o sei un cittadino di un Paese extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, dovrai richiedere al Dipartimento le credenziali per accedere al sistema, collegandoti alla homepage della piattaforma DOL

Ottenuto lo SPID o le credenziali di accesso potrai accedere alla piattaforma DOL e compilare con i dati richiesti le tre sezioni presenti:

a. PROGETTO: ti sarà richiesto di individuare il progetto tra quelli in elenco e potrai scegliere il progetto delle A.C.L.I. che avrai precedentemente visionato (ATTENZIONE: per trovare il nostro ente dovrai inserire la denominazione puntata A.C.L.I. altrimenti non verrà visualizzato nessun risultato)

b. DATI E DICHIARAZIONI: dovrai inserire i dati anagrafici e confermare le dichiarazioni;

c. TITOLI ED ESPERIENZE: ti verrà richiesto di inserire i titoli di studio e le esperienze posseduti.

Se tutte le sezioni sono state compilate correttamente e presentano la spunta verde potrai presentare la domanda in una prima fase cliccando sul tasto “Presenta la domanda”, dopo aver controllato il riepilogo dei dati inseriti dovrai cliccare sul pulsante “Conferma la presentazione”.

ATTENZIONE: una volta confermata la domanda non sarà più possibile modificarla o tornare indietro e non potrai presentare nessun’altra richiesta.

Il giorno successivo alla presentazione della domanda il Sistema di protocollo del Dipartimento invierà, alla casella di posta elettronica indicata, la ricevuta di attestazione della presentazione con il numero di protocollo, la data e l’orario di presentazione della domanda.


Ancora qualche dubbio? Consulta la guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL.


Per maggiori informazioni:
aclivarese@aclivarese.it | tel. 0332.281204