Ricerca “Qualità del lavoro nella provincia di Varese”

Le ACLI della Provincia di Varese, con il supporto dell’IREF (Istituto di Ricerche Educative e Formative delle ACLI Nazionali), hanno realizzato, nei mesi scorsi, una ricerca finalizzata a studiare la Qualità del Lavoro nella Provincia di Varese.

Lo studio è stato pensato con l’obiettivo di analizzare i livelli di qualità del lavoro nella nostra realtà, a partire dalla consapevolezza che l’attività lavorativa è un’esperienza a più dimensioni: condizionata da più fattori, a partire da quelli organizzativi, normativi e relazionali.

Quindi, non è possibile ridurre l’esperienza professionale alla sola dimensione retributiva, perchè significherebbe negare il contributo del lavoro alla formazione dell’identità personale, relazionale e, dunque, sociale della persona. In altre parole, non si può far coincidere la dignità del lavoratore solo con l’essere occupato, percependo una retribuzione.

L’indagine si è svolta attraverso la somministrazione di un questionario ed ha avuto come interlocutori privilegiati i lavoratori che frequentano le Sedi zonali delle ACLI della Provincia di Varese (sia per usufruire dei Servizi presenti sia per le iniziative culturali e sociali attivate dall’Associazione.

I risultati dell’indagine sono stati presentati nel Convegno che si è tenuto sabato 11 novembre a Varese.

L’intera ricerca è consultabile on-line: Ricerca QdL ACLI >